Ci sono alcune canzoni di Enya che apprezzo particolarmente. Come Echoes in rain. La cantante e musicista irlandese, classe 1961, si chiama in realtà Eithne Pádraigín Ní Bhraonáin, in inglese Enya Patricia Brennan. Viene dalle terre del gaelico, delle sonorità celtiche, che non a caso l’hanno fatta adottare dai new age. Pluripremiata, si è affermata nelle classifiche internazionali.

La pioggia e la sua eco mi aiuta pensare positivo. A dire alleluia, a ringraziare per quello che sia ha, nonostante tutto. Ed è mai troppo tardi per farlo. Never too late.

«Wait for the sun
Watching the sky
Black as a crow
Night passes by
Taking the stars
So far away
Everything flows
Here comes another new day» […]

QUAL È LA TUA OPINIONE?

Scrivi il tuo commento
Digita il tuo nome