Home Lifestyle Economia

Economia

Nel senso di economia civile o della responsabilità. Appuntatevi questi nomi: Elinor Ostrom e Kate Raworth. Una, prima donna Nobel (dimenticata) dell'Economia nel 2009 - docente all'Università dell'Indiana, scomparsa nel 2012 - ha scritto «Governare i beni comuni» (Marsilio); l'altra, professore a Oxford, «L'economia della ciambella» (Edizioni Ambiente). Dovremo imparare a conoscerle di più per mutuare qualche buona idea per venirne fuori.

La «sindrome della rana» che affligge Torino

Sotto la Mole dilaga la «sindrome della rana». Il piccolo mondo antico subalpino si sta lessando senza accorgersene. Un esempio su tutti? Come andrà...
Industria agroalimentare: lavorazione del grano con mietitrebbia

L’industria agroalimentare (ma non solo) e l’economia della ciambella

Doughnut Economics. Parola di Kate Raworth. Alle riflessioni di questa interessante economista di Oxford mi ha appassionato una chiacchierata con Carlin Petrini, fondatore e...

Mister Nutella, il capitalismo familiare dei Ferrero e l’impresa responsabile

La promessa risale a meno di un anno fa: da Alba andremo alla conquista del mondo. L'hanno mantenuta.  Ferrero ha annunciato poche ore fa l'acquisizione...

Il laboratorio dell’economia civile per un welfare circolare

C'è un'altra idea di mercato che potrebbe aiutarci a recuperare il senso del bene comune. Si chiama economia civile. Ha radici lontane e necessità urgenti....

Se la famiglia si scopre industria con quasi 900mila addetti

Non siamo abituati a pensarci in questa chiave. Ma dovremmo. Perché la famiglia italiana è come una grande industria: in Italia, secondo quanto risulta dall'ultimo report dell'Inps,...

Family Economics, la famiglia che salva il cuore dell’economia

La famiglia può salvare il cuore dell'economia? Riusciremo a rileggere il rapporto tra economia e famiglia, attribuendo a genitori e figli il reale "valore aggiunto"...

La sharing economy tra genitori, figli e generazioni

Sharing economy: ovvero, secondo la definizione, "l'economia condivisa". Precisano gli esperti: «Si articola soprattutto nella forma del crowdfunding, dei servizi dedicati allo scambio o...

Il senso civico dei «condomini solidali»

Certo, come cantava Giorgio Gaber, «la famiglia tanto amata è una morbida coperta che ti lascia una ferita che rimane sempre aperta». Questione di relazioni difficili...

I più apprezzati

Sergio Marchionne vicino di casa

Marchionne, il vicino di casa e la tentazione mai assecondata

Sergio Marchionne vicino di casa. Lo è, anzi, lo era. A Torino, s'intende. Una bella villetta ristrutturata qualche anno fa. Ci passavo davanti almeno due...

Scandalo Facebook: come difenderci dal Truman show?

di Chiara Gaiani La vicenda Facebook-Cambridge Analytica ha suscitato molte perplessità circa la sicurezza dei dati che quotidianamente affidiamo, volontariamente o meno ed addirittura...

Telemaco, Bruce Willis e altre cose su mio padre

di Alessandro Antonioli Buongiorno ragazzi! Oggi riprendiamo la lezione di epica da dove l’avevamo interrotta la scorsa volta. Matteo, ti ricordi a che punto dell’Odissea...

Vi racconto di Isacco, del ciarlatano e delle mie «Radici»

di Davide Demichelis Non avevo mai pensato di fare il ciarlatano, nella mia vita. E ancora oggi, dopo un quarto di secolo di professione, non...
Industria agroalimentare: lavorazione del grano con mietitrebbia

L’industria agroalimentare (ma non solo) e l’economia della ciambella

Doughnut Economics. Parola di Kate Raworth. Alle riflessioni di questa interessante economista di Oxford mi ha appassionato una chiacchierata con Carlin Petrini, fondatore e...